Sogliola al limone

3 Maggio 2019Jottafood
Sogliola al limone

Prep time: 10 minuti

Cook time: 25 minuti

Serves: 1 persona

Il pesce comunemente conosciuto con il nome di “sogliola“, appartiene alla famiglia delle Soleidae, si tratta precisamente della specie che porta il nome di solea solea. Oggi vedremo assieme come cucinare la sogliola al limone.

E’ un pesce magro, le sue carni sono bianche, ricche di proteine. Dotato di una piccola pinna laterale, è un pesce notturno, presente nei nostri mari in abbondanza.

Ricco di omega 3, è ideale per la creazione di facili secondi piatti o sfiziosi contorni. Rimuovere le sue spine, inoltre, è molto semplice, poiché la maggior parte sono situate nella parte centrale del pesce.

Clicca per votare

Vota

Media voti 0 / 5. Voti: 0 5

Stampa ricetta

Sogliola al limone

  • Tempo preparazione: 10 minuti
  • Tempo cottura: 25 minuti
  • Tempo: 35 minuti
  • Adatto per: 1 persona

La sogliola al limone è un piatto molto semplice e veloce da preparare. Cucinarla è un gioco da ragazzi e si tratta di un pesce molto amato anche dai bambini. Il sapore, infatti, è molto delicato e adatto ad ogni tipo di palato.

Ingredienti

  • 1 sogliola già pulita
  • 50 ml vino bianco
  • succo di un limone
  • q.b. olio EVO
  • q.b. sale
  • q.b. prezzemolo fresco

Procedimento

  • Versiamo un filo d’olio in una padella antiaderente. Non appena avrà raggiunto una temperatura elevata, facciamo rosolare la sogliola.

  • Facciamo cuocere la sogliola su entrambi i lati, girandola di tanto in tanto, avendo cura di coprire la padella con un coperchio.

  • Cuociamo la sogliola 10 minuti circa per lato e non appena avrà assunto un colorito dorato, sfumiamo con il vino bianco a temperatura ambiente.

  • Una volta evaporato il vino bianco, aggiungiamo il succo di limone andando a cuocere per altri 5 minuti a fuoco lento.

  • Aggiungiamo un pizzico di sale e infine decoriamo con una spolverata di prezzemolo finemente tritato. Possiamo accompagnare il piatto con della verdura a scelta.

Nutrition

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Ricetta successiva