Dolci

Sulle tavole degli italiani non possono mai mancare, soprattutto alla domenica e nei giorni di festa. Basta soltanto pronunciare la parola dolci per farsi venire l’acquolina in bocca. Pasticcini, pesche, torte, cannoli, babbà, pastiera e chi più ne ha più ne metta.

E allora impariamo anche a prepararle in casa queste leccornie, senza dover ricorrere per forza alla signora della pasticceria sotto casa.

Sembra difficile, infatti, eppure preparare dolci, in molti casi, non lo è. Ci sono, infatti, dei dolci molto semplici da preparare, quasi da assemblare seguendo pedissequamente la ricetta, come ad esempio il classico tiramisù: da preparare con caffè e savoiardi.

Alcuni, infatti, hanno una sorta di “rigurgito” verso i dolci e amano portare in tavola e preparare solo primi e secondi piatti. Un cuoco che si rispetti, però, deve essere in grado di portare in tavola un pranzo completo: dagli antipasti fino ad arrivare al dolce.

Non importa se non hai mai sfornato un pasticcino in vita tua, iniziare sarà semplice, smettere, invece, impossibile!

No posts to show